Il Racconto dell’Antenato

8804560002.pngRichard Dowkins

Il racconto dell’antenato

Ed.: Mondadori, 2006

Prezzo di copertina: € 35,00

 .

Tutti gli organismi che popolano la biosfera hanno un unico progenitore, che si trova alla radice di un “albero” di parentele, albero che Dawkins percorre all’indietro partendo, in modo dichiaratamente arbitrario, dall’uomo, e risalendo la corrente del tempo fino ai nostri cugini più lontani, i batteri. Nel viaggio incontriamo gli antenati comuni con altre 38 famiglie di viventi che costituiscono altrettanti “rami” laterali del nostro albero. Ciascuna famiglia, riunendosi al gruppo, fa chiarezza su di un particolare aspetto della ricerca biologica. Lo schema è difficile non solo da riassumere ma anche da seguire, e spesso si ha l’impressione che il filo dell’esposizione sia troppo spezzato e che i due percorsi espositivi (illustrazione dell’albero filogenetico e divulgazione scientifica) non siano compatibili. Alcuni “antenati” hanno poco da raccontare. Alcuni potrebbero parlare per un libro intero, ma devono interrompersi per far spazio all’antenato successivo. Talvolta il libro è difficile, talvolta addirittura irritante. In ogni modo chi ha pazienza sarà ricompensato, perchè ci sono squarci degni del miglior Dawkins.

Il Racconto dell’Antenatoultima modifica: 2008-11-15T10:34:00+01:00da gasmulo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento