Bravo Brontosauro

2091864062.jpgStephen Jay Gould

Bravo Brontosauro, Riflessioni di Storia Naturale

P. Ed.: 1993, Ed.: Feltrinelli, 2002

Prezzo di Copertina: € 9,00

.

Con Gould non sono fortunato. Ho tentato Intelligenza e Pregiudizio (Ed. Il Saggiatore, 1998): una carrellata storica di trecento pagine su tutti gli errori di quanti sostengono forme di determinismo biologico. Un lavoro di ricostruzione prezioso, ma non ho abbastanza sensi di colpa per costringermi a infliggermi una cinquantina di confutazioni dello stesso principio. Questo Bravo Brontosauro pecca, all’opposto, di leziosaggine. Siamo adulti. Possiamo digerire venti pagine di scienza anche senza diluirle in duecento di fatterelli un po’ stucchevoli messi lì a posta per dimostrare i poliedrici interessi dell’autore.  Peccato, perchè si capisce che Gould è un grande studioso. Esce in questi giorni postumo con Codici Edizioni Equilibrio Punteggiato, un episodio della vasta opera La struttura della teoria dell’evoluzione. Ritentiamo, saremo più fortunati.

Mai Più Paura di Volare

536973704.jpgLuca Evangelisti

Mai più paura di volare, Come vincere per sempre la fobia dell’aereo

Ed.: Kowalski, 2008

Prezzo di copertina: € 12,00

.

Le fobie spingono le persone a comportamenti irrazionali. Come ad esempio spendere 12 euro per acquistare libri che promettono illusorie soluzioni del problema. Se mai la paura del volo passerà, sarà più che altro per stanchezza. Dopo anni di studi minuziosi sulle statistiche ed i particolari areodinamici, di esperimenti chimici con i calmanti più esotici, di riti funambolici per strappare mezz’ora al sonno la notte prima del viaggio, sopraggiunge un certo senso di stanchezza. Ma fino a che non ci saremo rassegnati, sarà bene controllare le provviste di tavor e le scorte di valeriana un paio di giorni prima della partenza.

Abbiamo Ucciso Aldo Moro

54436b5b82ec5cc84a0f33c9c77f4739.jpgEmmanuel Amara

Abbiamo Ucciso Aldo Moro Dopo 30 anni un protagonista esce dall’ombra

P. Ed.: 2006; Ed.: Cooper, 2007

Prezzo di Copertina: € 12,00

.

Sarò all’antica, ma se un libro recita in copertina “intervista a Steve Peczenik“, e l’intervista occupa 17 pagine su 203 mi sento un po’ preso per i fondelli. Comunque. Il motivo per cui molti film americani sembrano anticipare la realtà (chi non ha visto “attacco al potere”, un film del 1999 sugli attentati dell’11 settembre 2001 è invitato a colmare la lacuna) , è che gli sceneggiatori sono le stesse teste d’uovo dell’amministrazione che poi prendono le decisioni operative. Steve Piecznick è uno psichiatra che lavora per Hollywood, nonchè l’“uomo di Washington” presso il governo italiano durante il sequestro Moro. La sua intervista è un’aperta confessione, che conferma i peggiori sospetti dei dietrologi . Ma non è facile capire se quest’uomo sia sincero, o semplicemente si diverta a vestire i panni dell’Imperatore Nero di Guerre Stellari nella sceneggiatura dell’ennesimo blockbuster.

Storia degli Stati Uniti d’America

ca3437e3067becd522160b344ee00c9d.jpgMaldwyn A. Jones

Storia degli Stati Uniti d’America

P.Ed. 1983; Ed: Bompiani “Storia Paperback”, 2007

Prezzo di copertina: € 14,00

.

In duecento anni di storia la società americana non ha mai prodotto un movimento di orientamento sociale capace di aspirare all’egemonia sul piano politico e su quello culturale. Non vi sono state “conquiste dei lavoratori” , ma solo concessioni di occasionali dirigenti illuminati. La vulgata secondo cui gli Stati Uniti sono una Repubblica, non una Democrazia, e che il loro sistema istituzionale sia un uccello “con due ali destre” trova nell’analisi della storia di questo paese una sorprendente conferma. Sarà interessante scoprire come questa aristocrazia lungimirante affronterà il proprio declino, e come il nostro paese vivrà l’innesto imperfetto di questo sistema sul proprio corpo politico.

Il Terzo Scimpanzè

487adcf0009381219729c71dedb8274f.gif

Jared Diamond

Il terzo scimpanzè Ascesa e caduta del primate homo sapiens

P. Ed.: 2001, Ed.: Bollati Beringhieri, 2006

Prezzo di copertina: € 15,00

.

Diamond è una persona eclettica e molto intelligente, dai molteplici interessi. Come studioso ha l’unico difetto di attribuire un’importanza forse eccessiva alla sua esperienza personale (il sospetto è che lo faccia anche per “alleggerire” la prosa dei suoi lavori). Il punto è che la seconda parte del libro “un animale dallo strano ciclo vitale” è abbastanza inconsistente, dal punto di vista scientifico (a meno che non si vogliano c0nsiderare Diamond, sua moglie, e le sue variegate amicizie un campione rappresentativo). La terza e la quarta parte (“l’unicità dell’uomo” e “i conquistatori del mondo”) sono i più interessanti e stimolanti. Non a caso è sviluppando queste tematiche che Diamond ha prodotto i suoi lavori di maggior successo: Armi, acciao e malattie (Einaudi, 2002) e Collasso (Einaudi, 2005). Leggere Diamond non è mai tempo perso. Ed è sempre molto divertente.