L’Orologiaio Cieco

e470b1d8705bd9c85c5705f458b6076c.pngRichard Dawkins

L’Orologiaio Cieco

P. Ed., 1986, Mondadori, 2003

Prezzo di copertina: € 9,80

 .

Se la tesi del gene egoista è che la chiave giusta per spiegare la vita è interpretarla come la lotta dei geni (che cercano di perpetuare il proprio codice), nell’orologiaio cieco Dawkins sostiene che la selezione naturale offra una spiegazione elegante e convincente della complessità della natura, così da rendere ogni intervento “esterno” un’ipotesi non necessaria. Capita spesso che i due temi si intersechino, e che questo lavoro riprenda temi già esposti nel primo. Inoltre Dawkins si perde spesso in compiuciute digressioni non sempre gradevoli al lettore, specie quando costituiscono occasione per polemizzare con colleghi ed avversari. Per questo motivo il libro, se pur piacevole ed interessante, non ha il ritmo e la forza dell’opera prima.

Il Vangelo Segreto di Tommaso

0a88deedf4e5b4fdc1b14c5c4850fdd0.gifElaine Pagels

Il Vangelo Segreto di Tommaso

Ed.: Mondadori, 2006

Prezzo di copertina: € 10,40

 

Menzogne, insulti, colpi bassi: cosa non farebbe un evangelista pur di essere ammesso nell’esclusivo club dei canonici? Ad esempio, Giovanni ha un problema da risolvere: circola il vangelo di Tommaso, in cui Gesù non è così tanto dio e invita i cristiani a cercare la verità ciscuno dentro di sè. “Se passa questa storia” pensa Giovanni “La Vera Chiesa diventa una specie di Buddhismo anarchico per yippie!”. Ecco allora la scena celebre: Tommaso vuole toccare le piaghe per credere ad un fatto ovvio come la resurrezione! Colpo da maestro. L’evangelista rivale fa la figura dello scemone, e, con l’0ccasione, si assesta anche un calcio negli stinchi ai docetisti! Buono il montaggio e la colonna sonora. Indimenticabile il duello finale. Puro spaghetti western!

Doveva Morire

7c67dd8119f43a0cb7ef3ed3794af0af.jpg

Ferdinando Imposimato, Sandro Provvisionato

Doveva Morire Chi ha ucciso Aldo Moro. Il racconto di un giudice.

Ed.: Chiarelettere, 2008 

Prezzo di copertina: € 15,60

.

Quanto tempo deve passare perchè la verità su di una mistificazione storica di grande portata sia privata di qualunque reale conseguenza? Dipende da quanto grande è la menzogna, da quanto ha influito sulla storia, dal potere dei suoi artefici. Sapere oggi che nel 1898 il Maine affondò all’Avana per un incidente è interesse solo degli storici (chi se ne frega della guerra ispano americana?), come pure appurare la responsbilità negli incidenti del Tonchino del 1964 (sono passati 40 anni, sembrano 400). Anno dopo anno, l’importanza di sapere la verità sul caso Moro diviene meno politica, e più storica. Sconvolgenti rivelazioni sono ormai generalmente accolte da una miniscola platea di appassionati e placidamente ignorate dal grande pubblico.

Processo ad Henry Kissinger

37d453a3e21fb9f0c93676d5822747c0.jpgChristopher Hitchens

Processo ad Hanry Kissinger

Ed.: Fazi, 2003

Prezzo di copertina: € 9,00

.

Lo stato si occupa di regolare e limitare l’esercizio della violenza privata e reprimerne un uso arbitrario esercitando il monopolio degli strumenti di violenza. Ma chi si occupa di regolare e reprimere l’esercizio della violenza che i ministri dello stato esprimono nell’esercizio delle loro funzioni? Ad oggi il grande paradosso è irrisolto (uccidere un connazionale è un crimine, ma uccidere uno straniero in date circostanza è un titolo di merito). Truman ha liquefatto 300.000 giapponesi in tre giorni a scopo dimostrativo. Stalin ha il curriculm a tutti noto. Ma erano loro i giudici a Norimberga. Kissinger e Bush da una parte, Saddam e Milosevich dall’altra ci insegnano che, nel dubbio, è meglio affrontare il giudizio dei tribunali della storia stando dalla parte dei vincitori.

Il Vangelo Perduto

94e193608025cef9e783cbb2c766047d.jpgHerbert Krosney

Il Vangelo Perduto L’avvincente storia del ritrovamento del Vangelo di Giuda Iscariota

Ed. National Geographic, 2006

Prezzo di Copertina: € 24,90

 .

Una disgustosa operazione commerciale sulla scia del Codice Da Vinci. Il meglio che si può dire di questo libro (che fra l’altro, al tempo dell’uscita, fu largamente pubblicizzato) è che è servito a finanziare il restuaro di un antico scritto gnostico. Detto questo, la lettura è quasi inaffrontabile. Immaginate La Primavera di Botticelli venduta all’asta su Telemarket. I fratelli Karamazov riassunti da Francesco Alberoni per Novella 2000. Un remake di Via col vento con Paris Hilton come protagonista. L’effetto è quello. Il fatto che stimati ricercatori (come Bart Erhman e Eliaine Pagels) abbiano prestato il nome ad un’operazione del genere non fa che confermare il ruolo della lira come motore immobile, atto puro, pensiero di pensiero del nostro tempo.

La Lunga Marcia

5ba080aeb7c0b1dafe6f0b98d0b9358c.jpgShuyun Sun

La Lunga Marcia 1934 – 1936 La nascita della Cina moderna

Ed. Mondadori, 2007

Prezzo di copertina: € 19,00

.

Dai tempi di Napoleone gli eserciti moderni hanno assunto una complessità tale da rendere indispensabili rifornimenti e linee di collegamento. Un’armata privata di logistica nel giro di poche settimane (pochi mesi, al massimo) si dissolve ed è costretta alla resa. Il motivo per cui l’Armata Popolare cinese potè marciare per 10.000 km. senza sussistenza risiede in una straordinaria miscela di medioevo e contemporaneità che caratterizzava l’esercito di Mao e tutto il paese in cui si trovava. Settant’anni fa la nuova superpotenza si trovava in mezzo ad un guado difficile fra tra tradizione e modernità e il comunismo, ci piaccia o meno, è lo strumento con cui la Cina ha risolto questa equazione apparentemente impossibile.