L’Ideologia Tedesca – Rompere l’Incantesimo

a85206960e33b6caf9b0f69454d55f4c.jpg

Karl Marx

L’Ideologia Tedesca

P. Ed: 1858 Ed: Editori  Riuniti 2000

Prezzo di Copertina: € 24,79

 

Cosa avremmo fatto se Karl Benz, dopo aver costruito la prima automobile, in uno slancio di entusiuasmo per la propria creazione, avesse sperato di farla volare, precipitando in un dirupo? E’ ragionevole supporre che avremmo prodotto altre automobili, per usarle con maggiore cautela.  Con Marx non siamo altrettanto pratici. Per primo ha chiarito il nesso  fra le risorse a disposizione di una cominità umana, i mezzi che questa usa per sfruttarle, le sue idee e le sue istituzioni. Al volante del più formidabile strumento mai escogitato per decifrare la storia passata e presente, Marx si è fatto prendere la mano ed ha tentato il volo, immaginando un radioso futuro. Errore. “Nel predire il futuro usare con cautela“. Scriviamolo in grande sulla confezione. Marx ed il materialismo storico ci saranno ancora di grandissimo aiuto.

00c17382bde1e691d34239438b7c2c25.jpg

Daniel C. Dennet

Rompere L’Incantesimo La Religione come Fenomeno Naturale

Ed.: Cortina, 2007

Prezzo di Copertina € 32,00

 

Prendiamo, ad esempio, questo saggio di Dennet, libro onestamente che promette più di quanto mantenga (“Avete mai pensato alla religione come ad un semplice fenomeno naturale? Vi siete mai chiesti in che modo funzioni? Arrangiatevi a capirlo, non posso fare tutto io.”) e tuttavia godibile e stimolante. Dennet (sulla scorta del biologo Dawkins) ritiene che le idee si diffondono seguendo modalità paragonabili ai processi di selezione naturale (replicazione con mutazione casuale, selezione adattativa non casuale). E’ un’ipotesi intrigante ed utilissima. E non è materialismo storico. Solo una sua replicazione mutata con un fine adattativo (niente affatto) casuale.

L’Ideologia Tedesca – Rompere l’Incantesimoultima modifica: 2008-02-11T12:45:00+01:00da gasmulo
Reposta per primo quest’articolo